Cosa mettere nello zaino: una lista molto utile!

149 posts / 0 nuovi
Ultimo contenuto
Ritratto di unicorno
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00
Cosa mettere nello zaino: una lista molto utile!

Di solito mi regolo, per non scordare nulla, con questa lista...
non devi portarti tutto quello che c'è scritto, ma è una buona indicazione per sapere più o meno cosa serve, poi ti regoli te!
un consiglio, non portarti dietro troppe cose dello stesso tipo, è un errore di molte persone che fanno il primo inter-rail, l'anno scorso ho conosciuto dei ragazzi che si erano portati dietro 15 magliette, la maggior parte le hanno riportate a casa pulite! poco tempo fa li ho sentiti e non penso che questa estate ripeteranno l'errore! pensa bene a come sei, cosa ti serve, cosa ti potrebbe servire e riempi lo zaino, in media fallo pesare una quindicina di Kg, anche meno se riesci, poi dipende da dove vai...
in Spagna peserà meno che in Scandinavia!!
ti posto la lista!!
ciao e buon viaggio a tutti...

PREPARARE LO ZAINO

Preparare lo zaino 1/5

Tutto il necessario per la propria igiene

Igiene

• sapone per il viso
• sapone per la doccia (per praticità potete utilizzare lo stesso sia per il viso che per il corpo, dipende dalle vostre abitudini!)
• shampoo
La cosa migliore per ottimizzare lo spazio è quella di utilizzare un unico prodotto per il viso e per la doccia, oppure uno shampoo-doccia.
• detergente intimo (for girls, insostituibile!)
• crema idratante (utile soprattutto se fate un IR estivo nelle zone più calde)
• spazzolino e dentrificio (optare per quelli mini, che occupano meno spazio), con relativa capsula proteggi setole
• phon (con eventuale adattatore per la presa della corrente)
• deodorante
• due asciugamani (di cui uno particolarmante grande per la doccia)
• pettine o spazzola
• crema solare (se il clima la richiede)
• burro di cacao
• forbicina (utile in vari casi, non solo per tagliare le unghie!)
• assorbenti (for girls)
• occorrente per la barba (for boys)
• cuffia per i capelli (for girls)
• fazzoletti di carta
• ciabatte per la doccia
• trucco più materiale per demaquillage (tuttavia cosiglio di provare l'ebrezza che dà la libertà di essere struccate per venti giorni o più)
• medicinali
• sapone di marsiglia per lavare i panni (alcuni dicono di usare il docciaschiuma anche per i panni, tuttavia trovo più pratica una piccola saponetta)
• ed infine, acclamati da molti, preservativi!

Preparare lo zaino 2/5

Consigli sulla scelta dell'abbigliamento...

Abbigliamento

• biancheria intima
• tante magliette (occupano poco e devono essere cambiate spesso)
• pantaloni comodi (consiglio soprattutto quelli tagliati sotto le ginocchia, essendo né corti né lunghi)
• un paio di felpe e un paio di maglioni pesanti
• un felpa tipo pyle (calda e leggera, utile sopprattutto nei Paesi nordici)
• un pigiama (sostituibile con una tuta)
• scarpe da ginnastica (essenziali) e un altro paio a scelta (tuttavia ritengo le prime più che sufficienti)
Per quanto riguarda l'abbigliamento vale la regola generale di portare con sé solo vestiario molto comodo e che potrebbe essere buttato in qualsiasi momento. Un consiglio è quello di approfittare delle lavanderie automatiche e delle asciugatrici, per fare un buon bucato ogni tanto e migliorare la propria igiene!

Preparare lo zaino 3/5

Documenti e altro materiale da non dimenticare assolutamente...

Soldi e documenti

• Euro
• Valuta estera
• Dollari (perché vengono accettati praticamente ovunque)
• Bancomat internazionale e/o carta di credito
• biglietto Inter Rail
• Carta di identità valida per l'espatrio o passaporto
• Modulo E111
• Carte telefoniche o cellulare con scheda abilitata al traffico internazionale (per attivare il servizio rivolgersi al proprio gestore almeno una settimana prima della partenza)
• Pin
• Codici d'accesso per la posta elettronica (è particolarmente bello comunicare via e-mail con il proprio "mondo" di origine da un internet point) ed indirizzi e-mail
• Indirizzi o numeri telefonici di persone che potremmo voler contattare durante il viaggio
• un libro (è pur sempre bello leggere in treno, non credete?)
Alcuni consigliano di portare con sé una fotocopia di un documento di riconoscimento. Inoltre sarebbe meglio che almeno una persona del gruppo portasse con sé due documenti validi (ad esempio carta di identità valida per l'espatrio e patente). Questo per evitare di avere problemi quando capita di dover lasciare un documento presso la reception del proprio alloggio.

Preparare lo zaino 4/5

Ed ecco la parte più interessante! Oggetti vari da mettere nello zaino, alcuni futili, altri vitali...

Varie

• sacco a pelo
• borraccia (l'acqua all'estero è praticamente introvabile per strada: piuttosto che spendere tanto nei supermercati, tanto vale riempire la borraccia nei campeggi o negli ostelli prima di andar via)
• indirizzi e recapiti telefonici degli alloggi (risultano molto utili quando arrivate la sera tardi in una città oppure quando desiderate prenotare)
• guide turistiche
• macchinetta fotografica e rullini (in quantità industriale)
• occhiali da sole
• cappello o bandana
• costume da bagno (anche se non prevedete di poter fare il bagno, il costume si potrebbe rivelare indispensabile in molte occasioni)
• buste di plastica (tornano utili nelle situazioni più disparate)
• sveglia (meglio ancora se è l'orologio a fare anche da sveglia)
• filo di plastica con mollette
• k-way e/o ombrello piccolo (consiglio di preferire il primo, possibilmente imbottito, e lasciare a casa il secondo)
• un mini kit per il cucito, per il rammendo di abiti sottoposti allo "stress da IR"
• coltellino multiuso
• blocco note e penna, necessari per i propri appunti di viaggio
• un marsupio per portare sempre con sé soldi e documenti senza perderli mai di vista
• attrezzatura per il campeggio e per la cucina da campo
• cibo non deteriorabile (per esempio: tonno, biscotti secchi, cibo in scatola, crackers, ecc.)
• un mazzo di carte (può capitare di giocare a carte nei posti più inimmaginabili)

Preparare lo zaino 5/5

Vi sono degli accessori che non devono assolutamente mancare nel vostro bagaglio. Vediamo quali...

Gli indispensabili

• Il Keeway

Leggero, piccolo, deformabile: in pratica nello zaino può assumere qualsiasi forma. In molte nazioni le condizioni climatiche prevedono acquazzoni improvvisi. Poiché la vita dell'Inter Railers si svolge quasi sempre all'aperto, perché farsi cogliere impreparati? Optate per i keeway imbottiti: un indumento in più per proteggervi dal freddo ma senza ingombrare.

• Un taglia-unghie multiuso

Non stupitevi se l'idea di portare con sé un taglia-unghie risuoni un pò strana. In realtà, incorporati al taglia-unghie vi possono essere altri strumenti (coltellini, piccole forbici, ecc.) che si rivelano inaspettatamente utili in molte situazioni.

• Indirizzi degli alloggi

Prima di partire è consigliabile segnarsi gli indirizzi dei possibili alloggi di ciascuna città che visiterete. Non sempre infatti ci si trova nelle condizioni di poter chiedere informazioni o di rivolgersi all'Ufficio Turistico cittadino (provate ad arrivare in serata in un posto non frequentatissimo e vedrete). In realtà, le possibilità di cavarsela si trovano quasi sempre, ma sapere già dove passare la notte è molto più piacevole!

• Una torcia

Avere con sé una piccola torcia è fondamentale soprattutto per chi decide di alloggiare in campeggio. Spesso, infatti, molti campeggi non sono ben illuminati, oppure ad una certa ora l'illuminazione viene tolta. Sono inoltre innumerevoli le situazioni in cui è comodo fare luce in tenda...

• Coltello e forchetta

Sono molto utili anche quando si decide di non cucinare per tutto l'Inter Rail. Basti pensare alla preparazione di un semplice panino: si dovrà spalmare qualcosa prima o poi? Inutile aggiungere il resto del pentolame e il fornelletto a gas per chi invece ama praticare una "cucina da campo".

ciao,

unicorno. :wink:

P.S. dai moderatori: grazie unicorno :wink:

Ritratto di andrej
Offline
Iscritto : 24/05/2005 - 14:57

Favolosa la tua lista unicorno va subito in stampa :)

Certo che con tutta quella roba nei 15kg mica ci si sta, consiglio di togliere tutte queste cose

Quote:

Igiene [...]

Tanto c'è qualche fiume o lago da qualche parte no?

E poi magari toglierei anche il pigiama (in interrail si dorme nudi no :D).
Eh eh scherzo naturalmente :D

Ritratto di Jarod
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

unicorno ha scritto:
Di solito mi regolo, per non scordare nulla, con questa lista...

D'oh! mitico Unicorno :mrgreen:
Se non ti dispiace prendo in uso questa lista con eventuali osservazioni/aggiunte per farne un topic sticky utile a tutti :wink:

Spero non ti dia fastidio :)

Ritratto di pptravel
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

La lista di unicorno è molto valida!

Occhio Andrej:
eliminare le cose che hai listato tu non da molto giovamento al peso: sono cose utili che occupano pochissimo spazio e portano pochissimo peso...
Il gioco non vale la candela: te le ritrovi utili quando ti servono e non ti scocciano quando non le usi ;)

Al final, el que vale, vale; y el que no, a freír churros!

такая любовь убьёт мир

Ritratto di andrej
Offline
Iscritto : 24/05/2005 - 14:57

Quote:
eliminare le cose che hai listato tu non da molto giovamento al peso: sono cose utili che occupano pochissimo spazio e portano pochissimo peso...
Il gioco non vale la candela: te le ritrovi utili quando ti servono e non ti scocciano quando non le usi

Eh eh guarda che stavo scherzando, per quanto barbone io possa essere quelle cose mi servono pure a me :D

Ritratto di Scarlet
Offline
Iscritto : 24/03/2005 - 12:01

io quando vado in viaggio...che sia di un giorno o due o 10 porto sempre con me anche un mini kit di medicazione...ho preso semplicemente un piccolo astuccio da scuola e ci ho messo dentro disinfettante, cerotti, garza, antidolorifici, aspirine, caramelle per il mal di gola...insomma piccole cose che possono servire in qualsiasi momento!! :wink:

Ritratto di mattiast
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

Wow, grazie per la lista Unicorno!!!!!!
molto utile

Ritratto di unicorno
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

@ andrej, io l'ho sempre fatta entrare in 15 Kg più o meno!
comunque ti ho detto, quella è per regolarsi, per esempio non ho mai portato due felpe+due maglioni+pyle, nemmeno in Scandinavia, semmai una felpa,un pyle, un lupetto e un Keeway da mettere a strati in caso di necessità... e così via...
per il pigiama io porto sempre un pantalone della tuta, così posso usarlo per uscire e per dormire, mai il pigiama! :wink:

@ jarod, vai vai tranquillo, siamo qui per questo carissimo... infatti anch'io a questa lista all'ultimo aggiungo sempre qualche altra cosa che magari non c'è e che mi dimentico sempre di scrivere, come ad esempio la tessera AIG o tessera campeggi, ecc. :?

@ ppt, infatti il peso di quegli oggetti è irrilevante, sono tante cose scritte ma alla fine dopo che li metti non si sentono per niente, è il vestiario che occupa e occupa...

@ scarlet, fai bene a portarti qualche medicinale, soprattutto pasticche per il mal di testa che dormendo poco in inter-rail ho imparato ad apprezzare molto, anche pasticche contro..... il mal di pancia......! :shock:
+ alcuni disinfettanti e qualche cerotto....

un saluto ragazzuoli,

unicorno. :D

p.s. mi sono dimenticato di dirvi che per ogni stampa della lista sarebbero 10 €, grazie :roll: 8) :lol:


Forse un giorno riusciremo a capire il perchè...

Ritratto di Friz
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

mamma mia quanta roba.....più o meno anche il mio zaino è fatto così, ma a vederle in lista sembra una cosa impressionante!!!....a parte il phon, forse perchè ho i capelli molto corti, lo reputo l'oggetto più inutile della lista.
e poi una cosa che non mi manca mai è il Diablo appeso fuoro dallo zaino la cui corda la uso anche per appenderci ad asciugare i vestiti

ma nella lista non mi è sembrato di vedere la carta igienica, almeno un rotolo......questo l'ho imparato nel mio primo inter-rail.....quando arriva arriva, e nella grande maggioranza dei bagni non si trova mai la carta!!! basta togliere il cartone in mezzo e chiacciarlo così occupa pochissimo spazio, e per il peso.....è carta!

anche la borraccia è solo un impiccio.....mi affido alle bottiglie di plastica che quando cominciano rompere le scatole si possono tranqillamente eliminare

e poi cerco sempre di prendere cose che possano avere una doppia utilità....tipo i sandali, utili per camminare ma anche come ciabatte per la doccia o per il mare.

non so voi, ma io il mio zaino lo tengo sempre sotto al letto già pronto per una partenza improvvisa, a parte i vesti c'è già dentro tutto l'indispensabile.....così se dovesse capitare (ed è già successo) ci ho messo un attimo a prepararlo
.....eh eh eh non si sa mai....una mattina mi sveglio e siamo sotto l'attacco di godzilla....prendo lo zaino e in cinque minuti sono pronto a filare eh eh eh

Ritratto di lando
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

a vederla elencata così la roba che ha scritto unicorno sembra tanta, ma è quella di cui si ha bisogno. Se si va in un paese caldo e si hanno i capelli corti è ovviamente meno indispensabile l'asciuga-capelli.
Dall'elenco di unicorno, si può forse togliere anche la borraccia, come dice friz se proprio non si riesce a farla entrare, comprando poi una bottiglia d'acqua in loco e riciclandola all'infinito (in tre settimane certo non si ossida :lol: ).
Tra la roba igienica, meno utile del resto la crema idratante, io porto sempre un deodorante per le scarpe (l'uomo avrà anche da puzzà, ma quando sento le scarpe degli altri in ostelli e scompartimenti non sono propriamente felice, per cui cerco di dare l'esempio non facendo puzzare eccessivamente le mie)

Tra i medicinali: quelli che non si dovrebbero mai scordare sono imodium ( :oops: ) e un antinfiammatorio (ci sono buoni nimesulidi generici molto più economici dell'aulin e anche altri che sono sia antinfiammatori che blandi tachipirinici per attacchi di febbre...non so se è comune di tutti i dottori, ma il mio ogni volta che vado prima del viaggio, mi da sempre qualche suo campione a gratis)....particolarmente utili un disinfettante o magari dell'acqua ossigenata, visto che un viaggio backpack senza neanche una vescica ai piedi è raro.
I preservativi non li ho mai portati, a parte quando non ero già sicuro prima di partire che li avrei usati....mi conosco troppo bene per non sapere che mi sono raramente utili :sweatdrop:

I'm ahead, I'm a man I'm the first mammal to wear pants I'm at peace with my lust I can kill 'cause in God I trust It's evolution, baby (Pearl Jam)

Ritratto di unicorno
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

Friz ha scritto:

anche la borraccia è solo un impiccio.....mi affido alle bottiglie di plastica che quando cominciano rompere le scatole si possono tranqillamente eliminare

e poi cerco sempre di prendere cose che possano avere una doppia utilità....tipo i sandali, utili per camminare ma anche come ciabatte per la doccia o per il mare.

per i sandali sono d'accordo con te, anch'io faccio così!
ma per la borraccia non sono proprio d'accordo, secondo me invece è l'oggetto più importante nello zaino! il Kg speso meglio per eccellenza, acqua sempre fresca (serve dappertutto) e abbondante! preferisco fare a meno di un maglione ecc. piuttosto...
non sai quanti interrailer che ho incontrato rimpiangevano di essersi portati dietro solo la mini borraccia della bici oppure una bottiglietta di plastica...
sarà che sono un gran bevitore ma per me l'acqua è indispensabile, soprattutto in inter-rail! :wink:
poi ovviamente sono scelte...

unicorno.


Forse un giorno riusciremo a capire il perchè...

Ritratto di pptravel
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

La carta igienica la si prende a prestito in loco... prima di abbandonare l'ostello... :)

Al final, el que vale, vale; y el que no, a freír churros!

такая любовь убьёт мир

Ritratto di Friz
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

Quote:
La carta igienica la si prende a prestito in loco... prima di abbandonare l'ostello...

ecco perchè io non la trovo mai......ci passi sempre prima tu, di la verità !!! :lol: :lol:

Quote:
non sai quanti interrailer che ho incontrato rimpiangevano di essersi portati dietro solo la mini borraccia della bici oppure una bottiglietta di plastica...
sarà che sono un gran bevitore ma per me l'acqua è indispensabile, soprattutto in inter-rail!
poi ovviamente sono scelte...

bè pure io sono un grande bevitore, però sono anche in grado di bermi l'acqua a 30 gradi senza battere ciglio.......eh eh state parlando con l'essere che nei tempi d'oro ha bevuto un bicchiere d'aceto in un sorso....ma a parte gli stani eventi della mia vita ....infondo l'acqua anche se calda è sempre acqua e svolge la sua funzione di idratare il corpo, ok non molto piacevole in bocca.....ma basta adattarsi :beer:

Ritratto di pacmisterfullerene
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

a parte il fatto che tenga l'acqua fresca la borraccia è comoda perchè: molte hanno il tappo con il gancino per appenderla allo zaino (almeno la mia..e del decathlon, una bomba!!!!); soprattutto le bottiglie di plastica una volta vuote si rompono o spaccheggiano nello zaino pieno mentre le borracce in genere sono rigide a manette..

cmq se a unicorno non di dispiace mi approprio anche io della lista, è fantastica e soprattutto bisex..mah..si potrebbe mettere come download o magari nelle guide interrail..o magari..ora ci penso..

"How often have I said to you that when you have eliminated the impossible, whatever remains, however improbable, must be the truth?"

Tendenzialmente Golfo de Vizcaya

Ritratto di pacmisterfullerene
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

e soprattutto quest'anno mi ricoderò la cuffia per i capelli e non bagnarseli...maledetti capelli lunghi..

"How often have I said to you that when you have eliminated the impossible, whatever remains, however improbable, must be the truth?"

Tendenzialmente Golfo de Vizcaya

Ritratto di Jarod
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

pacmisterfullerene ha scritto:
si potrebbe mettere come download o magari nelle guide interrail..o magari..ora ci penso..

Ancora un attimo di pazienza :mrgreen: sono work-in-progress :razz2:
Per il momento sappiamo della bontà del testo prodotto dall'autore ed i relativi commenti :wink:

Ritratto di lazyeli
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

mi fate paura... il mio zaino pesa 5 kg di meno... eppure non mi è mai mancato niente! mah...

Ritratto di pptravel
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

Sei anche una ragazza... 15 kgs per te non vanno molto bene....

A parte che anche il mio pesa meno decisamente rispetto a 15 kgs... però ti assicuro che ciò che serve ce l'ho con me ;)

Al final, el que vale, vale; y el que no, a freír churros!

такая любовь убьёт мир

Ritratto di Friz
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

ma la cosa che mi non sopporto sono i caricabetterie.....sembrano cazzate, ma se comincia contare lettore mp3, fotocamera, e cellulare....sono già tre trasormatori e reletivi cavi che rompono abbastanza nello zaino....se poi qualche ragazzo si porta anche il rasoio elettrico.....diventano 4

si certo cell e lettore mp3 si potrebbero eliminare, ma in un viaggio in solitaria non guastano

voi che fate di solito?

Ritratto di pptravel
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

niente mp3 e niente rasoio ;)

Al final, el que vale, vale; y el que no, a freír churros!

такая любовь убьёт мир

Ritratto di mattiast
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

Quote:
niente mp3

se siete dei tipi on/off, che cioè si addormentano in un istante allora lasciatela pure a casa. ma se no.....
il più grosso errore che ho fatto? non portare la musica!!!
dio quanto mi è macata, soprattutto nelle notti che non passavano...

dal mio punto di vista (e dato il peso irrisorio) è da portare :wink:

Ritratto di andrej
Offline
Iscritto : 24/05/2005 - 14:57

Io rasoio a mano e niente mp3, porterò il cell e la macchina fotografica però, e la cosa non è che mi entusiasmi effettivamente...

Ritratto di leva
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

lo zaino deve risultare leggero e soprattutto deve essere molto capiente (come il mio).

per i Romani esiste un market del campeggio situato sulla via Pontina in mezzo ai centri vendita di roulottes e campers. Io ho comprato lì lo zaino completo di microzaino per emergenze e piccole passeggiate, che si trasforma anche in valigia morbida con tanto di manico costo 95€ a marzo-maggio 2003. leva

Ritratto di DaniFilth80
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

Caro Unicorno ti faccio i complimenti per la lista veru very interessante

Un mio unico appunto su i preservativi
io non li porto perchè quando viaggio faccio soltanto l'amore con i paesaggi
e non cerco altre distrazioni

seeeeeeeeeeeeeeeeeeee

DaniFilth

Ritratto di MarcoB.
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

Bel lavoro Unicorno!

Adesso però lasciatemi fare il Manuel Fantoni della situazione...

"...e mi imbarcai su un cargo battente bandiera liberiana..."

"L'uomochenondevechiederemai" non si porta bagnoschiuma, docciaschiuma, shampoo, Dixan, schiuma da barba, sapone per i vestiti... crema idratante!!!

il caro vecchio sapone di marsiglia va benissimo per tutto 8)

I cardini della mia filosofia sono solo due:

- un sacco di mutande :)
- pochissimi vestiti, perchè basta avere due magliette per andare sempre in giro con una maglietta pulita.

Così ce l'ho fatta con 8 kg...

La tua modestia é grande Marco.B
Come é grande la sconfitta di Kerry................... Mikrojinn

Ritratto di andrej
Offline
Iscritto : 24/05/2005 - 14:57

L'idea sapone di Marsiglia non è affatto male :)
(magari come sapone da barba non è il max però..)

Ma i kg li contate con o senza zaino?
Mo devo vedere perché mi sa che solo lo zaino che ho a casa i suoi 2/3 kg li pesa...

Ritratto di MarcoB.
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

Con zaino, avevo quello della scuola :)

La tua modestia é grande Marco.B
Come é grande la sconfitta di Kerry................... Mikrojinn

Ritratto di MarcoB.
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

Sono lontano dalla via ferrata da ormai due anni...

Quando eravamo uomini! :)

Quando facevamo a meno dello shampoo... perchè partivamo coi capelli rasati a zero..

E ci ritrovo qui... ad ignorare l'elementare uso del sapoe di marsiglia : )

A portarci appresso "felpe e maglioni!"

Ricordo con nostalgia i tempi in cui ci facevamo la barba a coltello con l'acqua bollente, quando ci nutrivamo di bacch.. ehm.

Quando ci battevamo il petto con i pugni uscendo dal sacco a pelo all'alba... senza PIN del cellulare.. e senza cellulare!

Quando andavamo a caccia di trote a mani nude nel Danubio...

Quando ci mettevamo la maglietta militare del papà per due settimane :)

Attenti alle sirene del progresso... altrimenti finiremo per portarci ...

l'EPILATORE.

E sarà la finita per sempre.

:P

La tua modestia é grande Marco.B
Come é grande la sconfitta di Kerry................... Mikrojinn

Ritratto di mattiast
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

andrej ha scritto:
Ma i kg li contate con o senza zaino?
Mo devo vedere perché mi sa che solo lo zaino che ho a casa i suoi 2/3 kg li pesa...

zaino incluso. almeno io ho sempre fatto così. alla fine devi sapere quanto hai effettivamente sulle spalle e non solo quello che porti

Ritratto di pptravel
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

Certo, zaino incluso!

Al final, el que vale, vale; y el que no, a freír churros!

такая любовь убьёт мир

Ritratto di pacmisterfullerene
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

il rasoio elettrico secondo me è tranquillamente evitabile..il lettore mp3 lo lascio a casa (anzi, non ce l'ho)..i vestiti vengono puliti anche con il docciaschiuma (o con il sapone di marsiglia scroccato ai compagni di viaggio..)..i docciashampoobalsamo 6in1 sono ottimi e comodi,a meno che non brucino i capelli..ah i miei capelli..

questanno dovrò stare dentro i 15 chili causa volo ryanair..o forse è 20 il limite?
il problema non +è lo zaino in se, ma le provviste tipo paste e risotti e minestre già pronte e tonni e simmenthal e trippa in scatola..ah la trippa in scatola..fame...

chi sa il limite preciso di ryanair?

"How often have I said to you that when you have eliminated the impossible, whatever remains, however improbable, must be the truth?"

Tendenzialmente Golfo de Vizcaya