Camping, alternativa agli ostelli?

87 posts / 0 nuovi
Ultimo contenuto
Ritratto di Il_Fannullone
Offline
Last seen: 9 anni 10 mesi fa
Iscritto : 12/07/2008 - 16:23

Ragazzi ciao a tutti primo post su questo forum, sto per partire per la spagna e proprio oggi ho comprato la mia tenda, veniamo al punto, farò sicuramente qualche tappa in ostello/alberghetto (sfruttando i risparmi derivati dai campeggi) qusto perche stò fuori 20 giorni e solo pensado che 20 notti in ostello mi costino 400 euro minimo svengo, altra ragione è.... Mi intriga fare qualcosa di nuovo perche QUSTA SARà IL MIO PRIMO INTER RAIL E IL MIO PRIMO CAMPEGGIO!!!!! quindi consigliatemi vi prego:
1) oltre alla tenda è necessaria la stuoia? e / o sacco a pelo leggero? (destinazione spagna quindi caldo)
2) qualche buona guida che indichi i campeggi in spagna
3) fornelletto per forza o posso arrangiarmi i campeggi sono attrezzati magari per accendere fuochi?
4) ancora vita in campeggio: ammettendo di restare in un campeggio qualche giorno c'è in genere la possibilità di lasciare lo zaino pesante al sicuro (in tenda lo considerate sicuro?)

Ritratto di Preda_Navigator
Offline
Last seen: 7 anni 5 mesi fa
Iscritto : 29/06/2005 - 15:23

Ciao e benvenuto!

1)la stuoia, se intendi quella in bambù, lasciala a casa, ma comprati l'indispensabile materassino in gomma, costa meno di 10 euro, spesso 2 cm e ingenere con un lato alluminato. Indispensabile per isolare dall'umidità del terreno, e riparare le tue ossa dai sassi.
Se poi vuoi spendere qlcsa in più ci sn i materassini autogonfianti.. ma nn li ritengo indispensabili.
Il sacco a pelo e' altrettanto indispensabile.. la notte è fresca anche in spagna. Nn prenderne uno tr caldo ovviamente.. c'è un bel 3d sui sacchi a pelo, leggitelo fino in fondo e saprai tutto quello che c'è da sapere. Spesa, puoi farcela con 20-30 euro, poi dipende.

2)su tutte le guide (LonelyPlanet routard ecc ecc.. portatene una, anche senza acquistarla.. in genere puoi prenderla in biblio) i campeggi sn segnati.. ma cercali prima in internet e stampa i recapiti, meglio. Tmmagino saprai piu o meno che tappe fai.

3)Nn so come siano attrezzati i camping in spagna.. quindi passo. Direi in ogni caso che il fornelletto e comodo, ma nn indispensabile. Nn ricordo quanto costi tralaltro.

4)in tenda è sicurissimo :mrgreen:. La regla fondamentale del buon backpacker dice: soldi documenti cellulare macchina foto sempre addosso, il resto è poco più di un sacco di vestiti sporchi che può essere abbandonato nella tenda, nella camerata dell'ostello, sotto una tettoia alle Lofoten ;).. La seconda regola dell'interrailer dice di portarsi uno zainetto in cui metterai la felpa, la guida, la borraccia/bottiglia d'acqua mentre gironzoli, tutto il resto resta nello zainone in tenda.
leggi anche qui.. http://www.inter-rail.it/index.php?name=PNphpBB2&file=viewtopic&t=15395

..mi sono reso conto ora di aver già scritto queste cose pochi post sopra.. e come io molti altri hanno già scritto sull'argomento... hai letto i vecchi post???

e spèci un trènu che l'è mai partii,
sö sti binari che i henn mai finii
te me vedareet, in tücc i staziòn
a specià quel trènu.. senza sö nissoen..

Davide Van De Sfroos

Ritratto di Il_Fannullone
Offline
Last seen: 9 anni 10 mesi fa
Iscritto : 12/07/2008 - 16:23

Preda_Navigator ha scritto:
Ciao e benvenuto!

1)la stuoia, se intendi quella in bambù, lasciala a casa, ma comprati l'indispensabile materassino in gomma, costa meno di 10 euro, spesso 2 cm e ingenere con un lato alluminato. Indispensabile per isolare dall'umidità del terreno, e riparare le tue ossa dai sassi.
Se poi vuoi spendere qlcsa in più ci sn i materassini autogonfianti.. ma nn li ritengo indispensabili.
Il sacco a pelo e' altrettanto indispensabile.. la notte è fresca anche in spagna. Nn prenderne uno tr caldo ovviamente.. c'è un bel 3d sui sacchi a pelo, leggitelo fino in fondo e saprai tutto quello che c'è da sapere. Spesa, puoi farcela con 20-30 euro, poi dipende.

2)su tutte le guide (LonelyPlanet routard ecc ecc.. portatene una, anche senza acquistarla.. in genere puoi prenderla in biblio) i campeggi sn segnati.. ma cercali prima in internet e stampa i recapiti, meglio. Tmmagino saprai piu o meno che tappe fai.

3)Nn so come siano attrezzati i camping in spagna.. quindi passo. Direi in ogni caso che il fornelletto e comodo, ma nn indispensabile. Nn ricordo quanto costi tralaltro.

4)in tenda è sicurissimo :mrgreen:. La regla fondamentale del buon backpacker dice: soldi documenti cellulare macchina foto sempre addosso, il resto è poco più di un sacco di vestiti sporchi che può essere abbandonato nella tenda, nella camerata dell'ostello, sotto una tettoia alle Lofoten ;).. La seconda regola dell'interrailer dice di portarsi uno zainetto in cui metterai la felpa, la guida, la borraccia/bottiglia d'acqua mentre gironzoli, tutto il resto resta nello zainone in tenda.
leggi anche qui.. http://www.inter-rail.it/index.php?name=PNphpBB2&file=viewtopic&t=15395

..mi sono reso conto ora di aver già scritto queste cose pochi post sopra.. e come io molti altri hanno già scritto sull'argomento... hai letto i vecchi post???


grazie della risposta i vecchi post li ho letti, in parte perche sono tonnellate!, cmq il mio problema principale è che raggiungo la spagna in aereo (ho preferito fare cosi dato che alla fine prenderò l' I-R minimo e mi muoverò con i pulman tranne che per gli spostamenti lunghi) il tappetino me lo porto come bagaglio a mano o come lo imbarco (legato alle cinghie non mi fido molto) i tappetini gonfiabili come sono?, quelli potrei portarli direttamente nello zaino.
p.s.
io pensavo di partire solo con il sacco lenzuolo
Ritratto di pacmisterfullerene
Offline
Last seen: 8 anni 8 mesi fa
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

la terza regola è che non ci sono regole..

chi era l'interrailer che non doveva chiedere mai?

"How often have I said to you that when you have eliminated the impossible, whatever remains, however improbable, must be the truth?"

Tendenzialmente Golfo de Vizcaya

Ritratto di pacmisterfullerene
Offline
Last seen: 8 anni 8 mesi fa
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

Preda_Navigator ha scritto:

Anche noi lo eravamo al nostro primo soggiorno in campeggio.. ricrdo cohe avevamo luzcchettato la tenda cn un lucchetto enorme quanto inutile il primo giorno.. poi ci siamo resi conto di quanto eravamo ridicoli e dal giorno dopo zero paranoie!! Basta che il rolex lo tieni sempre al polso, e lo zaino nn te lo tocca nessuno... ;)

calma.
la questione è ben diversa.
avevo lucchettato la cerniere esterna della tenda dimenticando che:
1) la tenda ha 2 ingressi (ma forse l'altro era chiuso dagli alberi
2) la cerniere aveva la doppia apertura e io chiaramente l'avevo lucchettata solo da un parte

mio dio

ero magrissimo..

EDIT: è ufficiale che nn so scrivere cerniere ehm cerniera

"How often have I said to you that when you have eliminated the impossible, whatever remains, however improbable, must be the truth?"

Tendenzialmente Golfo de Vizcaya

Ritratto di Il_Fannullone
Offline
Last seen: 9 anni 10 mesi fa
Iscritto : 12/07/2008 - 16:23

pacmisterfullerene ha scritto:
la terza regola è che non ci sono regole..

chi era l'interrailer che non doveva chiedere mai?


no la terza regola dell'interrailer è non dovete parlare mai dell'interrail

la quarta regola è se è il vostro primo giorno sull'interrail dovete combattere?

opss. scusate stavo guardando fight club quanto mi piace quel film!!!

Ritratto di lazyeli
Offline
Last seen: 8 anni 1 mese fa
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

Il_Fannullone ha scritto:

il tappetino me lo porto come bagaglio a mano o come lo imbarco (legato alle cinghie non mi fido molto) i tappetini gonfiabili come sono?, quelli potrei portarli direttamente nello zaino.
p.s.
io pensavo di partire solo con il sacco lenzuolo

per il tappetino, legato alle cinghie è l'unica possibilità. ho provato a volare con la ryan con tappetino e tenda legati alle cinghie dello zaino, nessun problema.
non ti fidi di cosa? paura che si rovini? è di gomma :wink:
di certo non si mettono a rubartelo... se hai paura che si sfili, magari usa un po' di scotch, che è comunque una buona regola per non avere cinghie penzolanti che si possono incastrare ad esempio sui rulli in aeroporto. se hai voglia puoi anche metterti a imballare interamente lo zainone.

il tappetino gonfiabile... personalmente lo consiglio solo se vai in macchina in vacanza al mare. è molto più pesante (e in genere anche un po' più ingombrante) del tappetino standard, e io non ci trovo tutta questa comodità in più. ovviamente è anche più costoso :wink:

sul sacco lenzuolo non ti so dire... io vado in marocco e me lo faccio sicuramente, spagna credo dipenda da dove vai.

per il resto sono d'accordo con preda.

sul discorso fornelletto... io lo porterei ovunque. non sono esperta di campeggi spagnoli, ma nel resto d'europa ne ho trovati pochi attrezzati per far da mangiare. poi vabè, c'è chi lo sconsiglia per la spagna visto che il cibo costa "poco"... ma questo dipende dal tuo budget :wink:

Ritratto di Il_Fannullone
Offline
Last seen: 9 anni 10 mesi fa
Iscritto : 12/07/2008 - 16:23

spagna mi faccio madrid, andalusia -> valencia -> Barcellona
tutto a sud tutto caldo, poi una felpetta me la porto alle brutte mi metto a dosso quello che ho, cmq alla fine opterò per il classico rotolone :D, cercherò di ancorarlo bene allo zaino, il mio dubbio era che si potesse perdere più che altro. Il fornelletto non credo lo porto, in spagna si dovrebbe mangiare da per tutto, e un market lo si trova ovunque alle brutte un panino e un pò di frutta e stò da dio.
ti faccio una domanda: dato che parto con la mia ragazza e che le ragazze hanno in genere standard igenici neanche lontanamente paragonabili a noi ometti, credi che sia il caso di portare un telo da doccia? lo sò domanda stupida ma sò quelle più difficili

Ritratto di Preda_Navigator
Offline
Last seen: 7 anni 5 mesi fa
Iscritto : 29/06/2005 - 15:23

-il tappetino puoi anche tenerlo in mano con nonchalance ai controlli di sicurezza, oltre al bagaglio a mano.. a noi nn han fatto storie.. al massimo gli dici che ti serve sull'aereo :mrgreen:. Se ci sta perö meglio legarlo allo zaino x evitare eventuali storie

-se chiedi alla eli riguardo le esigenze igieniche delle donzelle cadi male.. la eli e' una discendente di Rambo e della moglie di McGyver, lei e' in grado di farsi la doccia con un bicchiere d'acqua e aciugarsi con una salviettina per pulire gli occhiali.. :lol: (verrö ucciso per questa battuta)
Sec me il salviettone pesa troppo.. perö boh..

e spèci un trènu che l'è mai partii,
sö sti binari che i henn mai finii
te me vedareet, in tücc i staziòn
a specià quel trènu.. senza sö nissoen..

Davide Van De Sfroos

Ritratto di lazyeli
Offline
Last seen: 8 anni 1 mese fa
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

Preda_Navigator ha scritto:

-se chiedi alla eli riguardo le esigenze igieniche delle donzelle cadi male.. la eli e' una discendente di Rambo e della moglie di McGyver, lei e' in grado di farsi la doccia con un bicchiere d'acqua e aciugarsi con una salviettina per pulire gli occhiali.. :lol: (verrö ucciso per questa battuta)

...tanto prima o poi torni da berlino... non potrai sfuggirmi per sempre...

Quote:
ti faccio una domanda: dato che parto con la mia ragazza e che le ragazze hanno in genere standard igenici neanche lontanamente paragonabili a noi ometti, credi che sia il caso di portare un telo da doccia? lo sò domanda stupida ma sò quelle più difficili

in realtà la domanda non è per niente stupida... il telo doccia è ingombrante oltre che pesante, considerando che oltre a quello bisogna portare anche una salviettina piccola e il telo mare...in pratica riempiono lo zainone.
io in genere non lo porto... uso il telo mare per la doccia finché appunto non diventa indecente da utilizzare perché intasato di sabbia erba etc etc... e lì, o hai tempo/voglia/modo di lavarlo, oppure ci si arrangia con la salviettina piccola cambiandosi direttamente in doccia.
probabilmente in andalusia la cosa si fa più complicata perché in spiaggia ci andrete più di una volta... d'altra parte, visto il caldo, il telo potrebbe metterci 5 minuti a asciugare...

eventualmente se la tua ragazza ha voglia di spendere qualcosina ci sono i teli supersintetici che assorbono di più si asciugano prima e sono iperleggeri e compatti...

Ritratto di pacmisterfullerene
Offline
Last seen: 8 anni 8 mesi fa
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

no telo mare..buhh troppo pesante

vota anche tu per pareoperlaspiaggia e salviettamediaperladoccia.

me l'ha insegnato mio cuggino mio cuggino

"How often have I said to you that when you have eliminated the impossible, whatever remains, however improbable, must be the truth?"

Tendenzialmente Golfo de Vizcaya

Ritratto di lazyeli
Offline
Last seen: 8 anni 1 mese fa
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

sì, in effetti... il mio è più un telo mare bimbi abbastanza consumato... ma volevo mantenere un minimo di dignità :roll:

Ritratto di Preda_Navigator
Offline
Last seen: 7 anni 5 mesi fa
Iscritto : 29/06/2005 - 15:23

lazyeli ha scritto:
ma volevo mantenere un minimo di dignità :roll:

...troppo tardi...

PS le tue minacce cadono a vuoto.. ci vediamo tanto spesso che devo ancora darti il regalo di Natale.. :lol:

e spèci un trènu che l'è mai partii,
sö sti binari che i henn mai finii
te me vedareet, in tücc i staziòn
a specià quel trènu.. senza sö nissoen..

Davide Van De Sfroos

Ritratto di luisella
Offline
Last seen: 9 anni 2 mesi fa
Iscritto : 13/02/2009 - 14:40

per i campeggi esiste anche una tessera sconto la camping card ACSI in pratica in bassa stagione per i campeggi che aderiscono si può campeggiare in due con acqua e elettricità compresa a questi prezzi.. 10, 12, 14 euro a notte in due persone... la trovo interessante come cosa e come alternativa agli ostelli

Ritratto di virgin
Offline
Last seen: 6 anni 1 mese fa
Iscritto : 16/07/2009 - 15:13

vorrei avere anche io gentilmente qualche consiglio
dato che sara il mio primo ir e per motivi di budget
non useremo ne ostelli ne campeggi ma dormiremo
praticamente in treno oppure sulla spiaggia ove possibile
la mia domanda e' dove farsi una doccia e andare in bagno in citta lontane dal mare?
la doccia si puo fare senza pagare una stanza e dove cercarle?
grazie in anticipo

Ritratto di Matthew12
Offline
Last seen: 8 anni 10 mesi fa
Iscritto : 17/07/2009 - 16:29

salve a tutti sono un nuovo interrailer che parte a breve. vorrei sapere, dall'alto della vostra esperienza, se conviene fare le tessere studenti come quella CTS e quali vantaggi si hanno, se solo con poche catene di ostelli per esempio o altro...grazie

Ritratto di DaniFilth80
Offline
Last seen: 6 anni 2 mesi fa
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

secondo me le tessere non servono a niente, sono solo soldi buttati via

Ritratto di ittos
Offline
Last seen: 1 anno 11 mesi fa
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

Allora, la mia opinione e':
Virgin: dipende da dove andate. Ci sono alcune stazioni ferroviarie che hanno la doccia. Tipo qui a zurigo c'e'. Se pero' andate in spagna, ogni tanto, mi sa che vi toccherà prendere una camera, per lavarvi. O se no, in campeggio.

Matthew12: La cts dovrebbe costare sui 10 euro. Se hai un tesserino universitario o sembri un pischello, tanto vale. Basta che ti armi di pazienza e faccia di tolla e chiedi sempre uno sconto studenti. Anche perchè a volte vanno sulla fiducia, e a volte se ti chiedono la cts non guardano se e' quella di quest'anno o no.
CMq sul sito del cts dovrebbero esserci l'elenco degli sconti che puoi avere con quella tessera.
In genero' pero, non mi e' mai capitato di trovare ostelli con sconto studenti.
Cosa diversa e' la tessera dell'IH. Allora, a me e' capitato di albergare in un ostello ih, ma non avev ola tessera. Loro, in genere, accettano tutti, ma se non hai la tessera e non puoi farla (perche' puoi farla solo nel tuo paese di residenza) dovrebbero accettarti e farti pagare un sovrapprezzo. A me avevano dato una "tessera sostitutiva a bollini" ossia, se io pagato 6 volte il sovrapprezzo, mi attaccavno il bollino, o il timbro, e alla fine era come se avessi fatto la tessera. Ma non so se le regole sono ancora cosi'.
E' anche vero che se vai per ostelli indipendenti, con sta tessera ci fai poco. Ancor di meno con la cts.

La vita e' un viaggio. Viaggiare è vivere due volte.
Omar Khayyam

La gente non fa un viaggio. E' il viaggio che fa la gente.
John Steinbeck

Ritratto di virgin
Offline
Last seen: 6 anni 1 mese fa
Iscritto : 16/07/2009 - 15:13

grazie infatti noi dovremmo passare per madrid...
e poi non penso che conviene andare in un campeggio solo per una doccia
quindi dici che alternative gratis alle fontanelle per lavarsi non ci sono vero?
grazie in anticipo

Ritratto di ittos
Offline
Last seen: 1 anno 11 mesi fa
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

una doccia mi sa di no.
Al massimo ti lavi un po' nel bagno dei treni.
Piu' che altro e' che se andate a madrid, in luglio agosto, o rivedete il vostro budget, o saranno cazzi.

La vita e' un viaggio. Viaggiare è vivere due volte.
Omar Khayyam

La gente non fa un viaggio. E' il viaggio che fa la gente.
John Steinbeck

Ritratto di virgin
Offline
Last seen: 6 anni 1 mese fa
Iscritto : 16/07/2009 - 15:13

il nostro itinerario e bello lungo sono circa 1citta' al giorno in 10viaggi ecco:
marsiglia-barcellona-lisbona-madrid-parigi-normandia-amsterdam-berlino-brussel/lussemburgo-monaco
ma stavamo pensando di dormire sulle spiaggie libere qualche volta
se fosse possibile senza tenda solo sul materassino tipo a barcellona e lisbona si puo' fare?
poi senza contare souvenir ecc ma solo cibo e basta cosi giusto per farmi un idea
quanto si spenderebbe al giorno senza esagarere ovviamente
tipo comprando nei supermarket
grazie in anticipo

Ritratto di ittos
Offline
Last seen: 1 anno 11 mesi fa
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

No scusa, 1 citta' al giorno in 10 viaggio vuol dire farsi 10 giorni-10 viaggi, o non ho capito?
Se e' cosi', secondo me e' una mazzata. Nel senso che molte citta' non riuscite quasi a vederle.

Per barcellona ti posso dire che la barceloneta di giorno e' luogo un po' di caccia per chi fa furti, e la sera e' un po' il delirio soprattutto in estate. Inoltre i Mossos o la guardia urbana pattuglia spesso. Quindi non credo sia fattibile. A meno che qualcuno non resta sveglio a fare il turno di guardia... Poi, forse, andando un po' piu' lontano, ce la fai, ma non ti posso garantire.

Per i costi, boh, dipende da voi. Da quanto mangiate. Niente colazione e un panino a pranzo e cena fatto di pane, una fetta di prosciutto e uno di formaggio? Direi che sui 5 euro al giorno a testa ci state. Ovvio che se volete bervi una birra, ci devi aggiungere un paio di euro (Se la prendi in lattina al supermarchet, se no qualcosa in piu' nei bar), l'acqua idem (ad esempio a barcellona non e' per nulla buona), e cosi' via.
Io in genere, preventivo al giorno un 20 euro di ostello e 15 di vitto ai minimi termini (o se no anche un 25-20, a seconda del posto). se alla fine sto dentro il budget e sto tranquillo, potrei anche avanzare qualcosa alla fine.

Inoltre sto guardando la tratta barna-lisboa e mi sa che dovreste passare da madrid, e andare sull'ave....

Io, personalmente, vi consiglierei di ridurre i posti, cosi' con lo stessu budget ce la fate piu' tranquilli, e di vivervela un po' di piu', non per altro, un giorno solo a barcellona a mio avviso e' poco, parigi pure, e direi che per molti altri posti arrivare la mattina e partire la sera, e' viverle un po' poco.

La vita e' un viaggio. Viaggiare è vivere due volte.
Omar Khayyam

La gente non fa un viaggio. E' il viaggio che fa la gente.
John Steinbeck

Ritratto di virgin
Offline
Last seen: 6 anni 1 mese fa
Iscritto : 16/07/2009 - 15:13

gazie 1000 per tutte le info
effettivamente si sara' proprio una impresa record calcolando la media di 8-10 ore per viaggio
ci restano solo 12 ore per visitare ogni citta' lo so che cosi si perderanno molte cose
ma sicuramente le rivedremo negli anni prossimi sempre in ir XD
a madrid ci passiamo con il treno da barcellona-lisbona ma la visiteremo dopo
cosi poi partiremo per parigi la sera per arriviare come hai detto di mattina...
in ogni caso se perdiamo qualche treno possiamo sempre aspettare quello dopo anche perche il biglietto vale 10viaggi
per questo dicevo che possiamo metterci anche qualche giorno in piu' di 10
e avere magari piu' tempo per visitare le citta' piu importanti tipo madrid parigi berlino
dicevi che per barcellona andando piu lontano forse e' meglio...
conosci qualche spiaggia non a pagamento non troppo lontana dalla stazione che ci puoi consigliare
sia per fare il bagno che per dormire? anche se come hai detto tu e' forse meglio di no XD

Ritratto di ittos
Offline
Last seen: 1 anno 11 mesi fa
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

La questione e' che in 12 ore, a mio avviso, di molte citta', non vedrete proprio nulla. In pratica passerete piu' tempo sul treno che altrove.
Io, vi riconsigio di ridurre i punti, e vedrne alcune e rivedere il resto nei prossimi ir. Almeno, piu' che altro vi potrete godere pure la vita notturna. Anche perche', non e' che stiamo parlando di cesano paderno, o di grottaferrata.
Oh, poi, come volete, la mia resta una mia opinione.

Da madrid a parigi c'e' 1 treno al giorno, di 13 ore e mezza, ed e' un trenhotel. Idem per madrid lisbona, ma di 9 ore. Almeno questo e' quello che dice il sito della renfe. Quindi informatevi bene come e' la situazione per questi tipi di treni, mai che nel supplemento ci sia compresa una cuccetta (il che vuol dire pagarsela).

A barcellona la stazione da cui partirete e' sants, che diciamo e' parecchio lontana dal mare. Quindi dovrete prendere la metro, fare un cambio a passeig de gracia, e prendere la gialla, evitando di scendere a barceloneta. Quindi andare nelle calette all'altezza di selva de mar. Ma, non ti assicuro che sia legale, nè tantomeno sicuro.
Fare il bagno, meglio quella zona li, a mio avviso, un po' piu' tranquilla. Poi se siete in diversi, si fa a turni di solito.

La vita e' un viaggio. Viaggiare è vivere due volte.
Omar Khayyam

La gente non fa un viaggio. E' il viaggio che fa la gente.
John Steinbeck

Ritratto di Odexios
Offline
Last seen: 4 anni 4 mesi fa
Iscritto : 26/07/2009 - 13:47

Dopodomani parto per il primo IR, e si farà quasi tutto per campeggi... Germania, Olanda, Danimarca, Svezia, Norvegia. L'itinerario preciso ancora va fissato XD Che voi sappiate le piazzole per le tende normalmente sono fornite di presa elettrica (come succede con i camper, insoma)? Per alcuni campeggi ho trovato l'informazione esplicita, per altri no...

Ritratto di eliphysis
Offline
Last seen: 3 anni 10 mesi fa
Iscritto : 13/07/2014 - 15:11

Ciao a tutti!

Mi servirebbe qualche parere, per vostra esperienza, sulla necessità o meno di prenotare il posto per la tenda nei campeggi.

Mi interessa la Francia, in particolare la costa atlantica, nel periodo fine agosto - inizio settembre.

E sapete quant'è più o meno la spesa totale (posto tenda + una persona + uso dei bagni)?

Grazie :-)