Mangiare qualcosa di diverso a Copenhagen

5 posts / 0 nuovi
Ultimo contenuto
Ritratto di pptravel
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00
Mangiare qualcosa di diverso a Copenhagen

Hejsa !!!!! :)

H otrovato due posti citati fra i più consigliati per il 2004 dai Copenhageners per mangiare qualcosa di diverso nella mitica città Danese!

Ho tradotto il testo dalla lingua madre così come figurava su un sito danese... :o

Ecco qui:

1)
Suppeinstituttet
Grønnegade 41
1107 København K

"Non c’è ragione di aver paura, anche se sembra di dover stringere la cintura. Si cambia semplicemente dalla salsa Roux della mensa o dai panini pieni di maionese del pranzo ad una zuppa, in una settimana o due.

Le Zuppe
In Grønnegade si trova Suppeinstituttet, come da suo nome. Il locale ha aperto a marzo 2003. Qui si può scegliere fra 6 diverse zuppe, con o senza carne. Con esse viene servita una fetta di focaccia.
Si può prendere sia una zuppa tradizionale o una versione più esotica. Cambiano inoltre a seconda del periodo dell’anno. Gli ingredienti sono ecologici. Se non vi piacciono le zuppe potete anche prendere dei pacchetti con all'interno ad esempio pollo, salmone o mozzarella.

Organizzazione
La cucina non è posizionata sul retro come solitamente nei locali. Al contrario, il locale è posizionato all’interno della cucina, dove le zuppe vengono preparate. Se mangiate sul posto, potete sedervi a dei piccoli e alti tavolini.
La zuppa è servita in qualcosa a metà fra una tazza e un boccale, di materiale che isola il calore e con un coperchio, così è semplice da trasportare e si mantiene calda, anche se dovesse suonarvi il telefono, quando sarete tornati in ufficio.

2)
Thomas Sandwichbar
Kompagnistræde 17, kld.
1208 København K

Thomas Fallesen ha avuto successo con i suoi sandwichbar in Lille Strandstræde e a Nytorv, ed ha aperto nell’autunno 2003 anche questo locale in Kompagnistræde.
Qui si possono trovare sandwich con pane di grano saraceno gonfiato dal lievito con un sacco di verdure e senza l’usuale traboccante maionese.
Al contrario delle altre filiali, quella in Kompagnistræde possiede una piccola sezione con un paio di tavoli e dei semplici posti a sedere alla vetrina a livello della strada, da dove si può osservare le scarpe dei passanti di København, mentre si mangia il pranzo.

Cibo
Thomas ha tolto grassi e percentuali di energia da tutti i suoi sandwich, e la maggior parte è indicata sotto i 22. Quindi se cerchi di mantenere l’occhio al girovita senza vivere da ascetico, Thomas Sandwichbar rappresenta una buona offerta per un pranzo delizioso. I sandwich sono fatti con pane lievitato e cotto in forno a legna. Oltre a questa ispirazione francese bisogna dire che essi vengono preparati con farina di grano scuro. Una volta terminata la loro cottura, sono velocemente pronti per essere serviti a pranzo.
Tale concetto e i sandwich stessi sono stati sviluppati da Thomas Sandwichbar in Lille Strandstræde.
Alla Regina una volta è stata consegnata una torta da qui. E così è arrivata l’idea dei sandwich omonimi reali: "Le Roi", "La Princesse" e "Le Royal".
Thomas produce 8 diversi tipi di sandwich. Tutti contengono insalata, pomodoro e carote e possono essere ripieni di (per esempio) salmone norvegese, aneto e limone (questo si chiama "La Baronesse"), oppure prosciutto nostrano, emmental e senape di Digione ("Le Royal").
Il pane è solo spalmato da una salsa sulla parte superiore, il che fa risparmiare alcune calorie.
Queste ultime le puoi al contrario spendere prendendo la torta del giorno! Puoi anche prendere un caffé naturalmente, così come un cappuccino, un bicchiere di latte macchiato con espresso, per berlo sul posto o portarlo via. Inoltre puoi comprare succo di frutta o acqua.

:)

Ritratto di Railslide
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

A saperlo prima evitavo di vivere di hot-dog :wink:

"Vuoi sposarmi?" "Non posso, tra un po' deve uscire." (E morì con un felafel in mano)

Ritratto di Manolao
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

pptravel ha scritto:
Hejsa !!!!! :)

H otrovato due posti citati fra i più consigliati per il 2004 dai Copenhageners per mangiare qualcosa di diverso nella mitica città Danese!

Ho tradotto il testo dalla lingua madre così come figurava su un sito danese... :o

Se non vi piacciono le zuppe potete anche prendere dei pacchetti con all'interno ad esempio pollo, salmone o mozzarella.
:)

eheheh... forte i "pacchetti con.."... immagino nel testo danese ci sia stato madpakke, vero? ;-)

già... è un termine molto in uso... che in italiano non può venir reso altrettanto bene... forse meglio con "cestino", che dici? :-)

at rejse til lille Denmark...

Io: "Non trovo la strada"
Io: "E allora creala"
********************
www.guida-viaggi-scandinavia.com
(in progress)

www.manolao.com

Ritratto di pptravel
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

No in realtà per quella parola i furboni hanno utlizzato addirittura un inglesismo: "wraps" :shock:

Al final, el que vale, vale; y el que no, a freír churros!

такая любовь убьёт мир

Ritratto di Manolao
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

ahahah davvero???? strano che abbandonino il tradizionale madpakke... eheheh

Io: "Non trovo la strada"
Io: "E allora creala"
********************
www.guida-viaggi-scandinavia.com
(in progress)

www.manolao.com