Italia- Oslo- Isole Lofoten- Abisko- Stoccolma

14 posts / 0 nuovi
Ultimo contenuto
Ritratto di Chelsey Cagnon
Offline
Iscritto : 04/07/2017 - 13:38
Italia- Oslo- Isole Lofoten- Abisko- Stoccolma

Ciao a tutti ho organizzato il mio viaggio interail in norvegia e svezia. Vi chiedo cosa ne pensate, se è corretto, qualche sbaglio, cose migliori, costi come credo io, e tutto quello che vi passa in mente per aiutarmi, ve ne sarò grata a vita.

 

TRAGITTO:

                1 Bologna- Oslo       aereo

                2 Oslo - Throndeim    treno

                3 Throndeim- Bodo    treno

                4 Bodo -  Moskenes     traghetto ( prezzo con interail ridotto vero? tipo quanto costerà?)

                5  Isole Lofoten a piedi 13 giorni/ autostop / bus in tenda dormendo dove capita e sulle spiagge fino a raggiungere Svolvaer per prendere un bus che mi porti a  NARVIK  per ricominciare il viaggio in interail.

                6 Narvik- Abisko    treno

                7 Abisko- Umea    treno

                8 Umea- Uppsala   treno

                9 Uppsala- Stoccolma   bus

               10 Soccolma- Ritorno in treno coi giorni restanti in Italia.    treno

 

Quindi pensavo di fare il global pass 10 giorni in un mese e dovrei starci dentro.   Oslo ostello, Thrindeim ostello, Bodo  tenda, Abisko tenda, Umea ostello, Stoccolma ostello.         Questo il mio piano per dormire e mangiare panini o quello che trovo.  Secondo voi costo di tutto? io ho pensato 2000 compreso aereo che costa 200 e interail 300. 1500 spendibili insomma per 25 giorni di viaggio into the wild. 

 

               

Ritratto di SkAglia
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00
  • Allora, intanto un po' di considerazioni generali:
  • fatti il piano, ma sii pronto a sconvolgerlo. Il tempo cambia rapidamente ed è opportuno adattarsi;
  • le Lofoten sono un paradiso, va benissimo spenderci tutto quel tempo. Ma le vedi anche in meno, considera magari qualche tappa prima di Trondheim (ad esempio Bergen è un classico, ma ci sta.... almeno vedi anche i fiordi no?)
  • da Abisko dovresti trovare un diretto per Stockholm (ci mette una nottata), oppure puoi fermarti a Gällivare e prendere la Innlandsbana fino a Östersund (che è una ferrovia interna, passa da un sacco di paesini e posti sperduti) e da lì a Stockholm;
  • Trondheim puoi anche non dormirci, fare una notte in più a Oslo e poi tirare su fino a Bodø solo con il cambio a Trondheim. Al limite per vederla basta mezza giornata;
  • alle Lofoten devi andare a dormire da Roar, all'ostello di Stamsund. Poi devi prendere uno dei libroni con i ricordi dei viaggiatori e ricercare i commenti di chi, a partire da questo sito, andò fin la su e trovò il paradiso.... Sul serio è uno dei posti più belli dove dormire in tutta Europa (ricerchina qui sul forum e capirai perché);
  • dormire in tenda ad Abisko? Aaaagggh! Scendi alla seconda stazione (Abisko Ö) e vai in ostello da Tomas (e ce lo saluti tanto): abisko.net è il sito, ha la sauna (quella vera, a legna, si fa tutti insieme, tutti nudi).... valuta anche di fare due tre giorni lì perché è un parco nazionale ed è pieno di escursioni bellissime! Ah la porta della Lapponia, che ricordi!
  • Uppsåla è carina, vacci;
  • per il ritorno io valuterei un low cost e risparmierei giorni di treno per vedere qualcosaltro...

SkAglia

THERE IS NO WAY TO HAPPINESS. HAPPINESS IS THE WAY. THE BUDDHA

Ritratto di Chelsey Cagnon
Offline
Iscritto : 04/07/2017 - 13:38
~~Chelsey Cagnon~~Chelsey CagnonSkAglia


  • Allora, intanto un po' di considerazioni generali:

  • fatti il piano, ma sii pronto a sconvolgerlo. Il tempo cambia rapidamente ed è opportuno adattarsi;

  • le Lofoten sono un paradiso, va benissimo spenderci tutto quel tempo. Ma le vedi anche in meno, considera magari qualche tappa prima di Trondheim (ad esempio Bergen è un classico, ma ci sta.... almeno vedi anche i fiordi no?)

  • da Abisko dovresti trovare un diretto per Stockholm (ci mette una nottata), oppure puoi fermarti a Gällivare e prendere la Innlandsbana fino a Östersund (che è una ferrovia interna, passa da un sacco di paesini e posti sperduti) e da lì a Stockholm;

  • Trondheim puoi anche non dormirci, fare una notte in più a Oslo e poi tirare su fino a Bodø solo con il cambio a Trondheim. Al limite per vederla basta mezza giornata;

  • alle Lofoten devi andare a dormire da Roar, all'ostello di Stamsund. Poi devi prendere uno dei libroni con i ricordi dei viaggiatori e ricercare i commenti di chi, a partire da questo sito, andò fin la su e trovò il paradiso.... Sul serio è uno dei posti più belli dove dormire in tutta Europa (ricerchina qui sul forum e capirai perché);

  • dormire in tenda ad Abisko? Aaaagggh! Scendi alla seconda stazione (Abisko Ö) e vai in ostello da Tomas (e ce lo saluti tanto): abisko.net è il sito, ha la sauna (quella vera, a legna, si fa tutti insieme, tutti nudi).... valuta anche di fare due tre giorni lì perché è un parco nazionale ed è pieno di escursioni bellissime! Ah la porta della Lapponia, che ricordi!

  • Uppsåla è carina, vacci;

  • per il ritorno io valuterei un low cost e risparmierei giorni di treno per vedere qualcosaltro...

 

SkAglia


Grazie infinite di tutto, mi sono segnata un po di cose e adesso vedo. Posso chiederti l amicizia su fb per chiederti un po di cose poi? o se vuoi aggiungermi tu: io sono Chelsey cagnon e vivo a bologna.Detto questo:

 

-Ti prego dimmi di più sull' innslandsbana! ho visto la tratta ed è capolavoro mi fermerei in ogni paesino cavolo. Ma da vedere dal treno perchè se scendo perdo un giorno di interail.. e poi da Ostersund a Stoccolma c'è un treno? Umea dici non ne vale passarci e da abisko prendere un notturno per Uppsala?( poi bus per Stoccolma)

 

-Domanda importante!: Ma una volta alle lofoten,che farò a piedi e un po di autostop, poi come destinazione mentale cosa mi metto per prendere poi il bus per Narvick? io pensavo di arrivare fino a Henningsvaer o  Svolvaer.

 

-La temperatura di notte in tenda è freddo? cosa devo portarmi ? e poi: è pericoloso? tipo temporali fulmini, animali feroci? Io volevo mettermi a dormire in tenda pur sempre vicino a delle case abitate non nel nulla, tranne alle spiagge.

 

Eguum la spiaggia sai se ci arriva un bus o bisogna andarci a piedi?

 

La moneta devo cambiarla? anche perchè alle Lofoten non ci sarà il bancomat penso! gli euro li prendono lo stesso?

Ritratto di SkAglia
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

Invito tutti a scambiare info e consigli qui sul forum e non su fb o altro: così facendo le info restano a disposizione di tutti!

In dettaglio:

  • Innlandsbanan viaggia mi sembra durante il giorno e fa varie soste nei paesini, arriva a Östersund dove c'è sicuramente un treno per Stockholm (generalmente la mattina dopo). Altrimenti da Abisko a Stockholm dovrebbe esserci ancora il Narvik - Stockholm che corre la notte e arriva la mattina;
  • il bus per narvik lo prendi anche da Leknes
  • animali feroci non mi risultano, la tenda direi non la tenda da mare per il mediterraneo ma almeno una tenda tre stagioni, un buon materassino e un buon sacco a pelo. Non è detto che ti facciano dormire vicino a case abitate...
  • non sono mai stato ad Eggum ma credo si arrivi con una combinazione traghetto/a piedi
  • i bancomat ci sono, anche se pochi.... ti conviene comunque prelevare sulla costa se vuoi stare più sicuro.... A Leknes mi sembra di ricordare che ci sia un bancomat, comunque i pagamenti in carta sono largamente accettati (supermercati etc.)

 

SkAglia

 

THERE IS NO WAY TO HAPPINESS. HAPPINESS IS THE WAY. THE BUDDHA

Ritratto di Chelsey Cagnon
Offline
Iscritto : 04/07/2017 - 13:38
SkAglia

Invito tutti a scambiare info e consigli qui sul forum e non su fb o altro: così facendo le info restano a disposizione di tutti!

 

In dettaglio:


  • Innlandsbanan viaggia mi sembra durante il giorno e fa varie soste nei paesini, arriva a Östersund dove c'è sicuramente un treno per Stockholm (generalmente la mattina dopo). Altrimenti da Abisko a Stockholm dovrebbe esserci ancora il Narvik - Stockholm che corre la notte e arriva la mattina;

  • il bus per narvik lo prendi anche da Leknes

  • animali feroci non mi risultano, la tenda direi non la tenda da mare per il mediterraneo ma almeno una tenda tre stagioni, un buon materassino e un buon sacco a pelo. Non è detto che ti facciano dormire vicino a case abitate...

  • non sono mai stato ad Eggum ma credo si arrivi con una combinazione traghetto/a piedi

  • i bancomat ci sono, anche se pochi.... ti conviene comunque prelevare sulla costa se vuoi stare più sicuro.... A Leknes mi sembra di ricordare che ci sia un bancomat, comunque i pagamenti in carta sono largamente accettati (supermercati etc.)

 

 

 

SkAglia

 

 


 


SkAglia

Invito tutti a scambiare info e consigli qui sul forum e non su fb o altro: così facendo le info restano a disposizione di tutti!

 

In dettaglio:


  • Innlandsbanan viaggia mi sembra durante il giorno e fa varie soste nei paesini, arriva a Östersund dove c'è sicuramente un treno per Stockholm (generalmente la mattina dopo). Altrimenti da Abisko a Stockholm dovrebbe esserci ancora il Narvik - Stockholm che corre la notte e arriva la mattina;

  • il bus per narvik lo prendi anche da Leknes

  • animali feroci non mi risultano, la tenda direi non la tenda da mare per il mediterraneo ma almeno una tenda tre stagioni, un buon materassino e un buon sacco a pelo. Non è detto che ti facciano dormire vicino a case abitate...

  • non sono mai stato ad Eggum ma credo si arrivi con una combinazione traghetto/a piedi

  • i bancomat ci sono, anche se pochi.... ti conviene comunque prelevare sulla costa se vuoi stare più sicuro.... A Leknes mi sembra di ricordare che ci sia un bancomat, comunque i pagamenti in carta sono largamente accettati (supermercati etc.)

 

 

 

SkAglia

 

-Una volta finite le lofoten e arrivato a Narvick dici che ne vale prendere un bus(se c'è) per raggiungere Tromso prima di scendere giù?


-Per mangiare come mi regolo? ho sentito che i prezzi sono folli.  Finchè passo da città come Trondehim e Bodo ci saranno dei supermercati che fanno dei panini o roba a poco spero. Anche se ho intenzione di mangiare in qualche ristorante qualcosa di tipico a volte, chissà quanto si spende. Alle Lofoten mi chiedevo poi sopratutto il discorso ACQUA.. se vado nei bagni di qualche cittadina come A, oppure Moskenes ecc esce l acqua potabile dai rubinetti per riempire le borracce? E c'è un sepermercatino per comperare roba da mangiare per 2 giorni tipo , in maniera che se vado in una spiaggia ho cibo per e acqua per un po. magari porto il fornellino , ma lo fanno portare in aereo con la bombola di propano? bohh.

- FLATANGER: Strom,  se io volessi arrivarci da Trondheim esiste un bus?

 

- Il traghetto Bodo- Moskenes beneficia di uno sconto col biglietto interail? prezzo? e se sì, bisogna segnarla la tratta sul foglio interail?

 

- Le zanzare fanno davvero così paura come dicono? alle lofoten me le trovo?

 

Ritratto di SkAglia
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

I prezzi sono folli, ma nonostante si tratti di un paese davvero scarsamente popolato non è che sei nel deserto. Quasi ogni paesino ha un supermercato o un posto dove puoi trovare qualcosa da mangiare. Il ristorante scordatelo, almeno che tu non sia mooolto ricco. Anche perché di ristoranti ce ne sono davvero pochi. Il cibo tipico? Lo trovi al supermecato, soprattutto pesce in ogni sua forma! Il discorso acqua è senza problemi, è quasi sempre potabile dal rubinetto. In aereo la bombola NON la imbarchi, neanche in stiva.

Strom non so dove sia, sul traghetto per Moskenes se ricordo bene c'è qualche sconto o per InterRailers o per studenti, ma di sicuro non va segnata sui giorni di viaggio del pass. Le zanzare fanno paura per il fatto di essere tante, ma siccome fa fresco sono abbastanza rincoglionite e quindi giocano sul numero, basta un buon repellente e non hai problemi (i più coraggiosi si spalmano la cipolla fresca addosso, ma è decisamente antisociale).

SkAglia

 

THERE IS NO WAY TO HAPPINESS. HAPPINESS IS THE WAY. THE BUDDHA

Ritratto di Chelsey Cagnon
Offline
Iscritto : 04/07/2017 - 13:38

-Ma  una volta a Narvick dici mi conviene finchè sono lì prendere un bus (se esiste) per raggiungere Tromso? o proseguo e scendo? Anche se a tromso non mi pare di vedere ostelli economici.

- A Umea non mi trova nessunissimo ostello, ma solo hotel costosi.Possibile? No perchè volevo proprio andarci e rimanerci 2 gorni.. Se no se proprio deve essere un salasso, passo dall introterra innlansban treno.

-Gli orari del benedetto traghetto Bodo-Moskenes io dal sito non li capisco.. qualche anima pia riesce a tradurmeli please ^^ ?

- Tutti i treni notturni vanno prenotati? e compreso nel prezzo c'è la cuccetta per dormire? E come si prenotano, cioè da dove li prenoto? e c'è l opzione interail senza spendere? Ad esempio da Trondheim a Bodo ci sarebbe il notturno, anche se però stavo pensando che non si vede un cavolo della bellezza panorama fino a bodo e magari è più figo prendere quello della mattina.

- Bergen mi dici di andare? è solo che mi scocciava da Oslo prendere un treno per Bergen e  poi la tappa seguente è Trondehim e il treno deve perforza ripassare da Oslo.. mase mi dici che Bergen di notte col suo porto fa piangere ci vado.. ^^

Ritratto di SkAglia
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

Tromsø è una bella città, piacevole ma normalmente ci si va perché è la prima tappa per proseguire (senza treno) oltre, più a nord. La prima volta la feci al ritorno dalle Vesterålen, per poi dirigermi a Narvik. Se vieni dalle Lofoten suggerirei di andare direttamente a Narvik in autobus e magari spendere qualche giorno in più ad Abisko. Gli ostelli ricordo che a Tromsø erano pochi, lontani e cari.... ma ti parlo davvero di tanti anni fa. Umeå? Non ricordo cosa ci sia da vederci, comunque mai stato!

Sugli orari (e altre info) guarda questo post http://www.inter-rail.it/it/forum/consigli-luoghi-e-itinerari/primo-inte... dove ho indicato il sito rutebok.no dovresti trovare anche quelli di Bodø - Moskenes (altrimenti puoi valutare di prendere l''Hurtigruten direttamente per Stamsund, è più costoso ma se becchi la nave giusta puoi farti anche idromassaggio sul ponte e poi sauna, sono quattro ore e hai tutto il tempo).

Sulle prenotazioni etc. guarda gli altri post, troverai risposte alle tue domande che sono state date almeno qualche migliaio di volte! La tratta da Trondheim è davvero lunga e io l'ho sempre fatta di notte, dormendo sui sedili, senza prenotare. In più la luce è ancora davvero tanta, quindi vedi eccome, e non sprechi un giorno di viaggio. Inoltre arrivi la mattina e puoi già saltare su un traghetto per le Lofoten. Altrimenti la giornata a Bodø non è che abbia molte attrattive (a parte un museo dell'aviazione e il Maelstrom).

Mah quanto a Bergen vedrei un po' assurdo andare in Norvegia e non passarci, certo è molto turistica, ma anche affascinante. Per proseguire o vai ad Oslo oppure, come ho spiegato in molti altri post, vai a Myrdal, scendi fino a Flåm e da lì prosegui in traghetto/autobus/autostop fino a Sogndal. Da qui autobus per Lom e da Lom altro autobus per Otta, dove riprendi la ferrovia per Trondheim, senza ripassare da Oslo. Macchinoso e forse un po' costoso, ma paesaggi indimenticabili!

SkAglia

 

THERE IS NO WAY TO HAPPINESS. HAPPINESS IS THE WAY. THE BUDDHA

Ritratto di Chelsey Cagnon
Offline
Iscritto : 04/07/2017 - 13:38

Grazie di tutto Skaglia quando torno ti faccio una statua. Ma se io voglio prendere quel bendetto treno notturno: throndheim - bodo che ha la prenotazione obbligatoria, da dove lo prenoto? e quanto costa prenotare in più?

 

E infine un ultima cosa:  ma dormire alle lofoten in tenda fa freddo molto di notte? notte poi.. c'è il sole percui.. Io sono abituata a dormire in tenda nei parchi naturali delle dolomiti dove di notte c'è una bella umidità e un bel freddo di notte anche se è estate. Alle Lofoten boschi non ci sono quindi credo umidità meno.. ma cosa mi devo aspettare di freddo? io ho un sacco a pelo normalissimo tipo 10 gradi. e poi mi porterò roba pesante basta?  Se viene a piovere i temporali sono violenti? fa un gran freddo se piove?

 

- Continuo a non capire  gli orari del traghetto Bodo- Moskenes. ce n'è uno alla sera dopo le 5:30? No perchè col cavolo che prendo il notturno per arrivare a bodo che mi chiedono 17 euro di prenotazione"! già pago 380 euro di interail roba da pazzi! quindi arrivo a Bodo alle 17:28, se c'è un traghetto in serata magari..

Ritratto di SkAglia
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

Ahhahaahah macché statua!

Io ho preso quel treno tre volte e non ho mai prenotato.... Sul clima alle Lofoten dipende dalla stagione, la pioggia può essere un problema e di conseguenza la temperatura. Se hai preso tempo cattivo sulle dolomiti direi che più o meno ci siamo, l'importante è che non ci vai con una tenda da mare. Sulle temperature dei sacco a pelo tieni presente che sono valori standard e che tutto è molto soggettivo, sicuramente un buion materassino aiuta molto. 

Sull'ultima domanda non ho capito.... Normalmente si va su con il notturno e poi si prende il primo traghetto della mattina, Hurtigruten parte abbastanza presto, mentre per Moskenes ci sono più partenze durante il giorno, se mi ricordo.

SkAglia

THERE IS NO WAY TO HAPPINESS. HAPPINESS IS THE WAY. THE BUDDHA

Ritratto di Chelsey Cagnon
Offline
Iscritto : 04/07/2017 - 13:38
SkAglia

Ahhahaahah macché statua!

 

Io ho preso quel treno tre volte e non ho mai prenotato.... Sul clima alle Lofoten dipende dalla stagione, la pioggia può essere un problema e di conseguenza la temperatura. Se hai preso tempo cattivo sulle dolomiti direi che più o meno ci siamo, l'importante è che non ci vai con una tenda da mare. Sulle temperature dei sacco a pelo tieni presente che sono valori standard e che tutto è molto soggettivo, sicuramente un buion materassino aiuta molto. 

 

Sull'ultima domanda non ho capito.... Normalmente si va su con il notturno e poi si prende il primo traghetto della mattina, Hurtigruten parte abbastanza presto, mentre per Moskenes ci sono più partenze durante il giorno, se mi ricordo.

 

SkAglia


Non hai mai prenotato nel senso che te ne sei fregato del Compulsory reservation che viene fuori sull app interail ? il treno delle 23:40 con arrivo a Bodo alle 9:15 dice che è obbligatorio prenotarlo... Perchè se no prendo quello delle 7:38 di mattina che non ha l obbligo dei 17 euro di prenotazione! Anche da Abisko ad arrivare a Stoccolma la prenotazione è obbligatoria.. e non è possibile prendere altri treni.. percui alla fine l interail comincia a non essere più conveniente.

 

Io conto di comperare la bomboletta di propano una volta la in un supermercato che le vende( tipo a Oslo ce ne sarà uno o magari Bodo) però nelle foto vedo sempre quella di colore rosso.. che funziona con  fornelletto apposito . Quello della decathlon che utilizza bombolette blu invece mi sa che non le hanno loro.. Quindi mi sa devo comperarmi fornelletto nuovo non della decathlon ma di quell altra marca.. che supporta le bombole rosse.

 

Alle Lofoten i supermercati ci sono dove? Moskenes- Leknes-Reine? c'è qualcosa. Se no faccio la spesa a Bodo prima di prendere il traghetto.

 

Nel biglietto interail non ho capito una cosa: Se io faccio Copenaghen- Oslo.  Ma prendo i treni Copenaghen - Goteborg, poi da li un altro per Oslo, cosa devo segnare sul biglietto? Segno solo Copenaghen- Oslo o devo anche mettere che sono passato da Goteborg? ovviamente lo stesso giorno.

 

 

 

 

Ritratto di SkAglia
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

Io quel treno non l'ho mai prenotato, anche se effettivamente sull'orario appare a prenotazione obbligatoria. Vedi te... alla fine anche se paghi la prenotazione ti risparmi una notte in ostello. Oppure fai quello che non ha capito e ci sali lo stesso, tieni presente che è un treno su cui viaggia di solito pochissima gente. Quanto alla bomboletta di gas la differenza non la fa il colore, ma l'attacco. E di solito sono universali, cioè o a perforazione (le più economiche) o a baionetta. Se cambia la marca non importa, l'importante è che l'attacco sia quello. I supermercati sono in quasi ogni paesino, diciamo che sono dei minimarket. Uno molto fornito se mi ricordo bene è a Ramberg (dove ti consiglio di fermarti per andare sulla spiaggia, bianchissima tipo Caraibi). sull'ultima domanda: devi segnare tutti i treni che prendi.

Appello importante: se fosse cambiato qualcosa rispetto a quello che ti ho detto - ed è possibile perché sono passati parecchi anni - mettilo in conto come gli imprevisti del viaggio (se no che viaggio sarebbe?) e per favore segnalalo qui sul forum in maniera che serva anche per gli altri utenti che si troveranno un giorno a percorrere la tua strada...

SkAglia

 

 

THERE IS NO WAY TO HAPPINESS. HAPPINESS IS THE WAY. THE BUDDHA

Ritratto di Chelsey Cagnon
Offline
Iscritto : 04/07/2017 - 13:38
SkAglia

Io quel treno non l'ho mai prenotato, anche se effettivamente sull'orario appare a prenotazione obbligatoria. Vedi te... alla fine anche se paghi la prenotazione ti risparmi una notte in ostello. Oppure fai quello che non ha capito e ci sali lo stesso, tieni presente che è un treno su cui viaggia di solito pochissima gente. Quanto alla bomboletta di gas la differenza non la fa il colore, ma l'attacco. E di solito sono universali, cioè o a perforazione (le più economiche) o a baionetta. Se cambia la marca non importa, l'importante è che l'attacco sia quello. I supermercati sono in quasi ogni paesino, diciamo che sono dei minimarket. Uno molto fornito se mi ricordo bene è a Ramberg (dove ti consiglio di fermarti per andare sulla spiaggia, bianchissima tipo Caraibi). sull'ultima domanda: devi segnare tutti i treni che prendi.

 

Appello importante: se fosse cambiato qualcosa rispetto a quello che ti ho detto - ed è possibile perché sono passati parecchi anni - mettilo in conto come gli imprevisti del viaggio (se no che viaggio sarebbe?) e per favore segnalalo qui sul forum in maniera che serva anche per gli altri utenti che si troveranno un giorno a percorrere la tua strada...

 

SkAglia

 

 

 

 


Si lo farò, riporterò tutto qui sul forum! Ah a proposito: Ho letto che molti ostelli obbligano a  noleggiare il"saccolenzuolo" che non ho capito bene cos'è. Ma se io porto da casa un lenzuolo e una federa cuscino e glieli mostro? cosa mi dicono? che li posso usare o sono ubbligato a usare i loro?

 

Ritratto di SkAglia
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

Il saccolenzuolo è un sacco a pelo fatto di lenzuolo, secondo me se ti porti un lenzuolo leggero e una federa va benissimo. Altrimenti esistono dei sacco lenzuolo molto sottili e leggeri che trovi nei negozi dove vendono i sacchi a pelo.

SkAglia

 

 

THERE IS NO WAY TO HAPPINESS. HAPPINESS IS THE WAY. THE BUDDHA