1° interrail, GLOBAL PASS:itinerario?

6 posts / 0 nuovi
Ultimo contenuto
Ritratto di solotravelgirl
Offline
Iscritto : 31/08/2017 - 11:38
1° interrail, GLOBAL PASS:itinerario?

Ciao avventurieri!

Dopo la mia laurea, vorrei fare un IR di un mese, Global Pass senza limiti. Periodo di partenza: fine Maggio

1. Secondo voi, il mio itinerario è fattibile? 

- In aereo fino a Copenhagen 

- 5 notti a Copenhagen (incluso Helsingor) + 1 notte a Skagen 

- 1 notte ad Hamburg 

- 3 notti ad Amsterdam 

- 5 notti a Bruxelles (con visite in giornata a Gand, Anversa, Louven e Bruges)

- 2 notti a Londra 

- 3 notti a Edimburgo 

- 2/3 notti a Inverness (Urquarth Castle)

-  4 notti a Londra 

- volo di ritorno

 

Considerate che resto poco ad Hamburg perchè ci sono già stata!

2. Leggendo vari post, ho sentito parlare molto bene dell'isola di Skye. Mi piacerebbe visitarla, ma molti dicono che, senza macchina, è difficile e anche i mezzi di trasporto locali (Cityline) non sono molto frequenti. Quindi, avrei trovato un tour organizzato che parte da Inverness e, passando per le Highlands, visitando poi i punti principali dell'isola. Secondo voi ha senso? Alternative? 

3. Dato che a Londra ci sono già stata, vorrei visitare qualche città nelle vicinanze (già stata a Oxford,Cambridge e Brighton). Consigli? Qualcosa di molto alternativo/che veramente merita una visita? 

4. consigli sull'abbigliamento?

Grazie mille per l'aiuto!

Ritratto di peterpan
Offline
Iscritto : 01/04/2006 - 20:49

Ciao, benvenuta!

L'itinerario è molto carino. Mi sembra più che fattibile, occhio che usare l'Eurostar Parigi - Londra con l'Interrail è costosissimo. In alternativa, potresti cercare se riesci a prenotare in anticipo a basso costo il biglietto separato, risparmiando un giorno di interrail (assumo che tu faccia il flexi 10 giorni). Oppure puoi usare il traghetto. Oltre a quello da Calais a Dover, ce n'è uno molto comodo che in 6 ore ti porta dall'Olanda (Hook of Holland, non lontano da Rotterdam) all'Inghilterra. Quello di giorno è abbastanza economico.

In Scozia, piuttosto che stare fermo ad Inverness per tre giorni, io mi muoverei per le East Highlands. Qualche anno fa ho fatto campeggio al parco naturale del Cairngorm, per esempio. O anche la costa nord est e le Orcadi: mi dicono siano posti molto belli anche se non ci sono ancora stato. Inverness di suo non è che mi abbia ispirato così tanto: più che altro è una base per girare.

L'isola di Skye l'ho vista con il pulman pubblico: è fattibile ma devi controllare bene gli orari. Da Inverness c'è un treno che va verso le West Highlands e raggiunge Kyle of Lochalsh, da dove parte il ponte che porta sull'isola (e i pulman per l'isola). Quindi potresti fare quel tragitto in treno e poi usare i pulman (pubblici o turistici) per girare solo l'isola.

Londra non si vede mai abbastanza: io ci ho vissuto otto anni e credo di non conoscerla tutta. Però capisco il tuo punto di vista e ti do un po' di suggerimenti. Intorno a Londra ti consiglio Bath, Salisbury, Winchester, Canterbury, Chichester tutte cittadine molto belle e molto "inglesi". Bath ha importanti resti romani, le altre bellissime cattedrali gotiche e centri storici molto graziosi. Poi, se il tempo è bello, potresti fare una camminata. Se vai da Londra ad Eastbourne, per esempio, c'è un bellissimo itinerario di costa che percorre delle scogliere di gesso bianco: uno scenario che non ho visto da nessun'altra parte. 

Queste sono tutte mete che puoi raggiungere in giornata da Londra. Se invece vuoi muoverti per più di una giornata da Londra, potresti raggiungere la Cornovaglia o il Devon, molto belli dal punto di vista naturalistico e storico. Altro suggerimento: invece di fare una tratta unica fra Londra ed Edimburgo, potresti passare una giornata in mezzo, per esempio a York che è molto carina.

Abbigliamento... Porta un po' di tutto: può fare molto caldo ma anche abbastanza freddo (lo so, non sono molto d'aiuto...)

Buona preparazione!

To LIVE would be an awfully big adventure... (Peter Pan)

Ritratto di solotravelgirl
Offline
Iscritto : 31/08/2017 - 11:38

Ciao Peterpan! 

La tratta Eurostar sarebbe Bruxelles-Londra, non Parigi-Londra, ma immagino che comunque il problema rimanga, giusto? da quello che ho letto su internet, la tratta costa sulla 30-40 sterline al momento..

L'alternativa dall'Olanda mi sembra un'ottima soluzione! Ho fatto un po' di ricerche, dovrebbe essere quello della Stenaline che arriva a Harwich. Sai per caso se con il biglietto IR c'è qualche sconto per questa tratta?

Effettivamente le Orcadi non sono niente male! da Inverness dovrei raggiungere Aberdeen e poi traghetto? Paesaggi/luoghi che meritano una visita sulle Orcadi?

anche qui vale il trasporto con Cityline?

La mia priorità resterebbe comunque l'isola di Skye perchè mi sembra un posto magico e qui tutti la consigliano! Quanto tempo dedicheresti per vedere le cose più importanti dell'isola di Skye considerando il mio itinerario?

per quanto riguarda Londra, mi sono scordata di scriverlo nelle città che ho già visitato, ma sono già stata anche a Bath. Credo che valuterò  Londra-Eastbourne, da come l'hai descritta sembra ne valga veramente la pena! o anche Salisbury!

per quanto riguarda la Cornovaglia/Devon, che posti mi consiglieresti? 

Farò un pensierino anche su York! C'è ancora un po' di tempo per decidere dove andare. 

Grazie mille per i tuoi consigli, utilissimi davvero!

 

Ritratto di peterpan
Offline
Iscritto : 01/04/2006 - 20:49

Ooops! Mi ero perso le tue domande ulteriori, scusa.. Sì, il traghetto che intendevo è la Stena Line. Non so che sconti facciano, qualche anno fa era una trentina di euro per il passaggio di giorno, ma raddoppiava di notte perché ti obbligano a prendere la cabina. Comunque, 30 - 40 sterline per l'eurostar sono un OTTIMA offerta. Il punto è che devi prenotare in modo non flessibile ora: dipende da quanto vuoi tenere le opzioni aperte. 

L'isola di Skye me la ricordo molto molto bella ma non mi ricordo posti particolari. La percorsi in pulman e poi campeggiai nella foresta in un posto a caso con scenario mozzafiato e miliardi di zanzare (anzi, midges che in qualche modo sono anche peggio delle zanzare: portati retino o spray repellente).

In Cornovaglia, consiglierei un po' di camminata sulla costa (sentieri comodi e battutissimi) dalle parti di St Just o di Land's End (la fine del modo, appunto...). Le scogliere sul mare sono molto belle. Anche il paesino di St Ives è turistico ma molto grazioso.

In Devon, mi hanno impressionato le scogliere rosse (uguali e contrarie a quelle bianche di Eastbourne e Dover) che si trovano a partire da Lyme Regis andando verso ovest. Poi ho fatto trekking nel Dartmoor che è un'altipiano molto selvaggio  e ricorda certe parti dei nostri Appennini: assai bello ma meno "unico" rispetto all'ambiente di costa.

Buona preparazione!

To LIVE would be an awfully big adventure... (Peter Pan)

Ritratto di solotravelgirl
Offline
Iscritto : 31/08/2017 - 11:38

No problem, non ho fretta per organizzare questo viaggio! Partirò a fine maggio 2018, quindi ho ancora molto tempo.

Anche secondo me alla fine 30 sterline sono poche, quindi considererò bene le alternative prima di decidere. Magari prendo comunque il traghetto dall'Olanda se decido di rimanere lì un po' di più.
In ogni caso a Londra abita un'amica che conto di visitare, quindi forse la tappa sarebbe comunque un'attimo da organizzare!

A questo punto allora l'isola di Skye è fattibile!

Per quanto riguarda tutti gli altri posti che mi hai consigliato, ti ringrazio e dopo la sessione di esami inizierò a guardare i posti che mi ispirano di più e poi vedremo, magari andrò semplicemente a Londra e poi deciderò sul momento dove proseguire il viaggio!

Grazie ancora!

Ritratto di peterpan
Offline
Iscritto : 01/04/2006 - 20:49

Sì, in Regno Unito è abbastanza facile improvvisare perché il grosso dei treni non hanno prenotazioni obbligatorie - fanno eccezione i pochi notturni e come dicevamo l'Eurostar. E' una buona idea avere tante idee ed informazioni e poi sul momento muoversi in base all'ispirazione... e alle previsioni del tempo! In bocca al lupo per gli esami!

To LIVE would be an awfully big adventure... (Peter Pan)