I-R nella Germania appena Unita

13 posts / 0 nuovi
Ultimo contenuto
Ritratto di hemingway
Offline
Iscritto : 22/05/2010 - 18:39
I-R nella Germania appena Unita

Esperienza di Bulon

Ritratto di Locomotivebreath
Offline
Iscritto : 24/01/2007 - 12:16

:?:

"Il destino di un uomo è personale solo perché può accadere che assomigli a ciò che è già nella sua memoria". Eduardo Mallea

Ritratto di SkAglia
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

L'ha aperto perché bulon aveva difficoltà... ora aspettiamo tutti il racconto!

SkAglia

THERE IS NO WAY TO HAPPINESS. HAPPINESS IS THE WAY. THE BUDDHA

Ritratto di bulon
Offline
Iscritto : 29/11/2006 - 18:44

Ciao,piano piano inizio a raccontare i miei IR,cominciando col,primo,x me memorabile,in quanto,non solo lo feci in compagnia di un caro amico e compagno di classe,degli anni trascorsi al "IPAS A Vespucci" a Milano,purtroppo scomparso nel settembre 1997,ma iniziò da quei viaggi la mia passione x le composizioni dei treni internazionali.
Sciagurata fu l'agenzia che ci organizzò il viaggio,dicendoci che la DDR era compresa nella tessera,cosa rivelatasi poi falsa.
Il viaggio inizia la mattina con EXP 320(Milano-genève+Milano-Brig-Lotschberg-Bern):trazione nel Sempione affidata a Re 4/4 BLS,una tra le più potenti locomotive europee(4500 kw,695 T peso treno),fino a Brig-Alle 10.15 proseguiamo col Glacier Express(Molto caro),attraverso Furka tunnel,Andermatt,Oberalpass,fino a Chur8la tratta RHB è compresa).Proseguimento con IC via Zurich fino Basel SBB:poi continuiamo con EC"Matterhorn",Brig-Frankfurt a/Main Hbf,affidato a loko DB 103.Incontriamo altri ragazzi arrivati con EC"Colosseum" direttamente a Milano via Gottardo-Luzern.
Saliamo sulle cuccette prenotate,in buona fede,del treno D 358 Basel-Berlin,il quale,solo dopo anni ho scoperto,porta il WLAB Madrid-Moscow(4000 km,attraverso 7 stati:Renfe,SNCF,SBB,DB,DDR;PKP;SZD,cambiando anche 3 volte i carrelli causa scartamenti diversi).
Purtroppo la DR non era compresa nell'IR e quindi x il biglietto Gerstungen-Berlin-Helmstedt pagammo 200 DM,che influirono pesantemente sul bilancio totale che era di 1000 USA$(io avevo appena da un anno iniziato a lavorare in Autogrill e non avevo alcuna base di Tedesco).La sosta a Berlino durò nemmeno mezza giornata:solo l'anno scorso,in occasione del 20ennale del IR N 1 ho ripercorso le stesse tratte,in compagnia di mia moglie e tutto organizzato dalla DB Italia a Milano.
In seguito scriverò gli altri itinerari di quell'IR:per me il titolo sarebbe da cambiare xchè descrivendo altri paesi,andrei fuori tema.
Di Berlino vedemmo solo la stazione
aspetto istruzioni

Ritratto di SkAglia
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

Raccontaci un po' della Germania di quegli anni, delle tue impressioni, di come si viaggiava, quello che hai visto... l'argomento ci incuriosisce un sacco!

SkAglia

THERE IS NO WAY TO HAPPINESS. HAPPINESS IS THE WAY. THE BUDDHA

Ritratto di bulon
Offline
Iscritto : 29/11/2006 - 18:44

Ciao
Sabato parto x l'IR nr 10,dal 1989 ad oggi(+ vari ex Eurodomini),dove,durante i lunghi spostamenti,mcercherò di scrivere quanto + possibile,degli argomenti di cui sopra.
Tuttavia,devo all'acquisto di un particolare libro a tema "die internationale Zuge in der DDR",alcune delle mie conoscenze:ricordo come fosse oggi,il D 359 preso tra Frankfurt a/M e Berlin Zoo,e rivedendo le immagini nel libro,nonchè le tracce orarie,in varie edizioni del Thomas Cook,mi fanno rimpiangere di non aver studiato alle superiori la lingua Tedesca(la ho studiata mentre già lavoravo,invece di prendere la patente).
Ricordo che la maggiorparte delle linee principali della DDR era ancora a trazione diesel,e solo negli anni'90 sono state ekettrificate e percorse prima dagli IC affidati alle BR 103,poi dagli ICET(hamburg-Berlin-Leipzig-Munchen).
Per ora è tutto.Uno dei miei treni preferiti,l'EC "Hungaria" lo userò tra Berlin e Budapest,lungo il corridoio del Baltico(Malmò-Istanbul.
Premetto che questo viaggio ha come obiettivo la registrazione dal vivo delle manovre di cambio di scartamento(regauging) a yagodyn che voerrei poi mettere su YOU Tube,dopo adeguata revisione e correzione.
Bulon

Ritratto di SkAglia
Offline
Iscritto : 01/01/1970 - 01:00

Dai aspettiamo i tuoi racconti in diretta "on the rail"... buon viaggio"

SkAglia

THERE IS NO WAY TO HAPPINESS. HAPPINESS IS THE WAY. THE BUDDHA

Ritratto di bulon
Offline
Iscritto : 29/11/2006 - 18:44

Ciao
Il viaggio lo ho fatto e il treno è stato perfetto,con tanto di loko multicorrente DB BR 186 Berlin-Rzepin,poi loko PKP fino Dohorusk(eccellente la trazione).Diesel PKP fino Yagoodyn.
Le manovre erano interessanti,ma ho potuto fare solo video di nascosto xchè la polizia e i conduttori non lo permettevano:un schifo x un paese che organizza i prossimi campionati europei di calcio.
Il treno "Kashtan" aveva 3 sezioni:Berlin-Minsk(testa),Berlin Mosca(verso testa),Berlin-St Petersburg(verso coda),Berlin-Kyew(coda).

Ritratto di bulon
Offline
Iscritto : 29/11/2006 - 18:44

ciao.
quanto intendevo è quasi come i libri ricevuti da Interrail,dopo la spedizione del travel report.una cosa del genere mi ricordo la usai per preparare il primo ir nel lontano 1990.il libro era in italiano e c'era ancora la inea Lotschberg di montagna.Quello che ho ricevuto è in nglese,ma segnala luoghi che ho visitato,come la Jungfraubahn,e la funivia dei ghiacciai che collega Courmayeur a Chamonix.
Io vorrei descrivere anche i collegamenti internazioneli che dai Balcani al Baltico,transitavano dalle stazioni di Berlino Est,mia città ed epoca preferite.

Ritratto di bulon
Offline
Iscritto : 29/11/2006 - 18:44

Ciao
Leggendo l'edizione estiva dell 'European Timetable,ho trovato la risposta a molti quesiti:un articolo riguyardante i 40 anni dell'IR ne descrive la storia,dei paesi fondatori,di quelli che hanno abbandonato l'offerta(DDR nel 1973) e si spiegano xciò le multe prese a quei tempi sul treno Basel-Berlin(tra Bebra e Berlino=DDR,non valido),treno Warsawa-Hannover(Paris),"Berolina",tratta Berlin Friedrichstrasse-Helmstedt,non coperto.
La beffa è stata la riadesione all'offerta IR della DDR dopo la riunificazione della Germania,nel 1991....
Tra parentesi,con tutti i chilometri che ho fatto in Ex East Germany,ho recuperato abbondantemente quanto speso ai tempi,e grazie al tedesco,mi sono sempre arrangiato.
saluti

Ritratto di hemingway
Offline
Iscritto : 22/05/2010 - 18:39

ciao, hai qualche foto dell'epoca dei tuoi primi interrail?

Ritratto di bulon
Offline
Iscritto : 29/11/2006 - 18:44

Ciao
Purtroppo a quei tempi non avevo nessuna conoscenza in materia fotografica e dopo 2 cambi di casa(1998e 2008),non credo che foto cartacee possano esistere ancora.
Solo negli ultimi anni,con la moglie,che ho trascinato nella mia passione,posso condividere le foto che a maggioranza sono a tema ferroviario e nn credo interessino a tutti.Tuttavia vedrò di cercare le ultime fatte a Berlino l'anno scorso,passeggiando e navigando lungo i resti del Muro.Ho scoperto che lo stesso è in parte percorribile,lungo i suoi perimetri seguendo apposite tracce sulla carreggiata.Stavolta andrò verso Nord est.
Poi ci aggiorneremo.
saluti

Ritratto di bulon
Offline
Iscritto : 29/11/2006 - 18:44

Ciao
Sfortuna vuole che sull'edizione estiva del Thomas Cook,con sezione dedicata ai 40 anni dell'Interrail,scrivono che proprio nell'anno in cui andai io a Berlin la DDR era ancora fuori dall'offerta(ne uscì nel 1973,rientrando,ma va,nel 1991).
Negli ultimi anni ho recuperato anche i soldi spesi in+(500DM,DDR),circa x Bebra-Berlin-Helmstedt) facendo dei giri veramente"abominevoli".